12.9.2017, 13:29

Gli Highlight ŠKODA al Salone di Francoforte 2017

 

Francoforte / Schinznach-Bad, 12 settembre 2017 – Al Salone di Francoforte (IAA) 2017, ŠKODA presenta la concept car elettrica ŠKODA VISION E in anteprima europea e il nuovo SUV compatto KAROQ come anteprima in un salone dell'automobile. Oltre a questi due highlight, nello stand ŠKODA (padiglione 3) verrà esposta una selezione rappresentativa dei modelli ŠKODA attuali e freschi d'aggiornamento. La conferenza stampa di ŠKODA si terrà il 12 settembre 2017 alle ore 12:00 nel padiglione 3.

ŠKODA VISION E: il futuro a portata di mano

 

ŠKODA rende la mobilità del futuro una componente fissa della vita quotidiana. I veicoli elettrici giocano un ruolo chiave nella strategia di crescita globale dell'azienda. Entro il 2025 ŠKODA proporrà nella gamma modelli, oltre a veicoli ibridi plug-in, anche cinque automobili completamente elettriche. A partire dal 2025, fra tutte le automobili nuove vendute in tutto il mondo, un'automobile su quattro dovrà essere ibrida plug-in o completamente elettrica. I modelli ŠKODA che in futuro circoleranno senza emissioni inquinanti a livello locale sfoggeranno le caratteristiche tipiche del marchio: grande autonomia, tecnologia di ricarica di semplice utenza ed eccellente economicità. ŠKODA rende la mobilità elettrica 'Simply Clever'.

 

"Uno dei quattro pilastri della strategia 2025 è l'elettrificazione della nostra flotta. Già per il model year 2019 lanceremo sul mercato la ŠKODA SUPERB con propulsione ibrida plug-in. Nel 2020 seguirà il nostro primo modello completamente elettrico, del quale la ŠKODA VISION E presentata a Francoforte offre già un'anticipazione estremamente concreta", spiega il presidente del consiglio direttivo ŠKODA Bernhard Maier.

 

Parallelamente ŠKODA sviluppa sulla base della piattaforma del gruppo – la piattaforma modulare "MEB" per veicoli elettrici – concept di veicoli propri, per una mobilità completamente elettrica. Questo sviluppo procederà di pari passo all'implementazione in serie di ulteriori livelli della guida automatizzata. In futuro il conducente potrà affidare al veicolo un numero sempre più grande di comandi di guida. I veicoli elettrici sviluppati da ŠKODA disporranno della rispettiva architettura di base per integrare nella loro elettronica di bordo queste funzioni impiegabili a medio e lungo termine.

 

L'industria automobilistica si trova in una fase di profonda trasformazione. Quest'ultima schiude nuovi campi commerciali per i quali ŠKODA offre già, sviluppa ulteriormente e/o riprogetta prodotti e soluzioni. Un ambito è quello dei servizi nel settore della mobilità. Fra le attività commerciali che beneficiano di questo sviluppo vi sono il car sharing e, parimenti, la messa a disposizione di forme di mobilità "on demand", unitamente a numerose prestazioni di servizio connesse alla mobilità individuale. Anche in questi ambiti ŠKODA ha il potenziale per identificare con precisione le esigenze dei clienti e soddisfarle con soluzioni chiare, affidabili e studiate sin nei minimi particolari.

 

Al Salone di Francoforte (IAA) ŠKODA presenta la sua prima concept car completamente elettrica. La ŠKODA VISION E raggiunge il terzo livello di guida autonoma. Il design della concept ŠKODA VISION E riprende tratti che caratterizzano il nuovo linguaggio stilistico dei veicoli elettrici ŠKODA. Balzano immediatamente all'occhio le portiere ad armadio e i quattro sedili singoli girevoli. L'auto non ha retrovisori esterni: le telecamere proiettano su monitor tutto ciò che avviene attorno alla vettura. La ŠKODA VISION E rinuncia volutamente ai montanti centrali a favore di un abitacolo percepito come ancora più spazioso. Rispetto all'esemplare presentato in anteprima mondiale a Shanghai, il frontale è stato ritoccato per sembrare ancora più forte sul piano caratteriale. Il dettaglio più particolare sono le portiere ad armadio. Tipici del marchio ŠKODA sono la spaziosità, i sistemi di assistenza al passo con i tempi e le numerose soluzioni 'Simply Clever'.

 

ŠKODA VISION E: sintesi delle caratteristiche salienti:

 

Concept

  • Prima concept car interamente elettrica nella storia di ŠKODA
  • Sviluppata sulla piattaforma modulare MEB del gruppo
  • Possibilità di ricarica induttiva

 

Design degli esterni

  • Cofano motore dalla forma grintosa, linea del tetto che si abbassa subito e gradualmente per sottolineare il carattere di coupé
  • L'assenza di montanti centrali crea un abitacolo ancora più spazioso
  • Portiere ad armadio
  • Frontale sviluppato ulteriormente
  • Parte frontale con fascio di LED che si estende sull'intera larghezza del veicolo
  • Fari sottili, a forma triangolare, con look cristallino e tecnologia Matrix LED
  • Coda con design scultoreo, gruppi ottici posteriori con tecnologia LED
  • Le telecamere trasmettono tutto ciò che avviene attorno alla vettura, quindi niente retrovisori esterni

 

Design degli interni

  • L'assenza del tunnel centrale nella parte anteriore e posteriore aumenta lo spazio interno e l'abitabilità
  • Sedili singoli a forma di guscio, girevoli per facilitare l'ingresso e l'uscita dal veicolo
  • Vari display tattili per conducente, passeggero anteriore e passeggeri posteriori, per accedere alle informazioni e all'entertainment
  • Phone box nel lato interno delle portiere

 

Propulsione

  • Due motori elettrici che erogano complessivamente 225 kW (306 CV)
  • Trazione integrale
  • Autonomia fino a 500 chilometri
  • Velocità massima di 180 km/h

 

Sistemi di assitenza alla guida e guida autonoma

  • L'assistente di guida in colonna frena e accelera automaticamente
  • Terzo livello di guida automatizzata possibile
  • Il Car Park Autopilot cerca i parcheggi
  • L'Intelligent Parking registra le posizioni di parcheggio preferite dal conducente e le cerca attivamente
  • Comunica con altri utenti della strada, veicoli e l'infrastruttura

 

Sistema di visualizzazione e comandi

  • Comandi gestuali e vocali
  • Eye Tracking e riconoscimento della stanchezza del conducente Driver Alert

 

ŠKODA Connect e infotainment

  • Display touchscreen capacitativi, nel design schermo vetrato ŠKODA
  • Passeggeri 'sempre connessi' grazie all'hotspot wi-fi e al modulo LTE

 

 

ŠKODA KAROQ: nuovo SUV compatto con spazi generosi e tecnologia avveniristica

 

Lo ŠKODA KAROQ, interamente di nuova concezione, vanta un'abitabilità straordinaria, tipico connotato del marchio, nuovi sistemi di assistenza alla guida, fari Full LED e un cruscotto virtuale liberamente programmabile. Il design emozionale e dinamico con i molteplici elementi cristallini si allinea perfettamente al nuovo linguaggio formale dei SUV firmati ŠKODA. Possibilità di scegliere tra cinque motorizzazioni (Svizzera: quattro) con una gamma di potenze compresa tra 85 kW (115 CV) e 140 kW (190 CV), quattro (Svizzera: tre) delle quali sono nuove. Spiccano tante idee intelligenti come il sedile posteriore VarioFlex. Oggetti particolarmente lunghi si possono trasportare interamente nell'abitacolo del SUV compatto grazie al sedile lato passeggero ribaltabile.

 

Già la forma esterna, la linea modificata e le dimensioni accresciute rispetto alla ŠKODA YETI lasciano intuire che si tratta di una vettura del tutto nuova. Lo ŠKODA KAROQ è uno Sport Utility Vehicle di carattere: il design dinamico di forte impatto emotivo con i numerosi elementi cristallini è perfettamente in linea con il nuovo linguaggio formale dei SUV di casa ŠKODA.

 

Il SUV compatto misura 4382 millimetri di lunghezza, 1841 millimetri di larghezza e 1603 millimetri di altezza. La crescita delle dimensioni si traduce in un vantaggio per i passeggeri. Lo spazio libero per le ginocchia è di 69 millimetri. Il passo lungo pari a 2638 millimetri è indizio di una generosa abitabilità.

 

Il marchio ŠKODA è sinonimo di package fuori dal comune. Analogo discorso vale anche per il nuovo ŠKODA KAROQ. Il bagagliaio ha un volume di 521 litri con sedile posteriore fisso. Con sedile ribaltato la capienza aumenta a 1630 litri. In abbinamento al sedile posteriore VarioFlex opzionale, lo spazio per lo stivaggio di oggetti può variare tra 479 e 588 litri.

 

Il sistema VarioFlex si compone di tre sedili posteriori separati che possono essere regolati singolarmente e smontati completamente – il SUV compatto si trasforma così in un veicolo commerciale di piccole dimensioni con un volume di carico massimo di 1810 litri.

 

In testa al segmento: le soluzioni per la connettività

Con soluzioni innovative per la connettività, lo ŠKODA KAROQ si colloca in cima al proprio segmento. I moduli di infotainment derivano dal sistema modulare di infotainment di seconda generazione del gruppo. Offrono funzioni e interfacce altamente avanzate e sono sempre muniti di display touch capacitivi. I sistemi top di gamma Columbus e Amundsen si avvalgono di un hotspot WLAN. Per il sistema Columbus è disponibile su richiesta un modulo LTE che realizza la connessione Internet con lo standard di telefonia mobile attualmente più veloce. Così i passeggeri possono navigare e utilizzare la posta elettronica gratis servendosi dei propri cellulari e tablet.

 

I nuovi servizi online per la telefonia mobile ŠKODA Connect sono compatibili con lo standard LTE e sono suddivisi in due categorie: i servizi Infotainment Online servono per fornire informazioni e per la navigazione, i servizi Care Connect servono a fornire assistenza in caso di panne e nei casi di emergenza. Il tasto per la chiamata d'emergenza Emergency Call, che in Europa farà parte degli equipaggiamenti di serie soltanto a partire dal 2018, è disponibile già adesso tra i servizi Care Connect. Altri servizi online funzionano tramite l'app ŠKODA Connect. Questi servizi consentono di controllare, configurare e trovare la vettura da remoto tramite smartphone.

 

Il collegamento intelligente tra auto e smartphone raggiunge un nuovo livello nello ŠKODA KAROQ. La piattaforma SmartLink+ con gli standard Apple CarPlay, Android Auto, MirrorLink™ e SmartGate è disponibile, su richiesta, per il sistema di infotainment di base Swing. Nei sistemi di infotainment di categoria più elevata SmartLink+ è un componente di serie. Il phone box a ricarica induttiva collega lo smartphone all'antenna sul tetto e, al contempo, lo ricarica in modalità wireless.

 

Aiutanti affidabili: i sistemi di assistenza alla guida

Lo ŠKODA KAROQ adotta una lunga serie di sistemi di assistenza alla guida. Nuovi sistemi che promuovono il comfort sono ad esempio Park Assist, Lane Assist o l'assistente per la guida in colonna. A incrementare la sicurezza concorrono anche Blind Spot Detect, Front Assist con protezione predittiva dei pedoni o Emergency Assist.

 

Sono inoltre disponibili ulteriori sistemi di assistenza alla guida per lo ŠKODA KAROQ. Mantengono un'adeguata distanza dal veicolo che precede, facilitano al conducente il cambio e il mantenimento della corsia, gli indicano la segnaletica importante e lo assistono durante le manovre di parcheggio.

 

Per la prima volta fa la propria comparsa a bordo di una ŠKODA il cruscotto virtuale liberamente programmabile. Nello ŠKODA KAROQ si possono configurare gli indicatori del cruscotto secondo i desideri individuali.

 

Potenti e agili: motori e telaio

Anche in materia di propulsione, lo ŠKODA KAROQ sfodera tecnologie all'avanguardia: nel complesso sono disponibili cinque (Svizzera: quattro) motorizzazioni – due a benzina e tre (Svizzera: due) diesel. Una novità nell'ambito della gamma è rappresentata dai due motori a benzina e da una variante diesel. Le cilindrate sono di 1.0, 1.5 e 2.0 litri, mentre le potenze variano da 85 kW (115 CV) a 140 kW (190 CV). Tutti i gruppi propulsori sono motori a iniezione diretta con sovralimentazione turbo e dispongono di sistema start-stop e funzione di recupero dell'energia di frenata.

 

Anche il telaio dello ŠKODA KAROQ definisce nuovi standard nel proprio segmento e dimostra di avere stoffa anche su percorsi offroad. A partire dalla linea di equipaggiamento Ambition, si può scegliere una selezione del profilo di guida con le modalità Normal, Sport, Eco, Individual e Snow (4x4). La modalità Offroad nella variante a trazione integrale migliora ulteriormente le proprietà di marcia su percorsi fuoristrada.

 

ŠKODA KAROQ: sintesi delle caratteristiche salienti:

 

Design

  • SUV compatto con moderno linguaggio formale e abitabilità straordinaria
  • Interni confortevoli e funzionali
  • Fari principali Full LED e gruppi ottici posteriori a LED, fari fendinebbia Full LED con luci di svolta
  • Cerchi in lega fino a 19 pollici

 

Equipaggiamento

  • Cruscotto virtuale (a partire da giugno 2018)
  • Sedile posteriore VarioFlex
  • Sedili anteriori e posteriori riscaldabili, volante riscaldabile
  • Chiave auto personalizzabile per regolare anche selezione del profilo di guida, sistemi di assistenza e sistemi di infotainment

 

Motori

  • Cinque (Svizzera: quattro) motorizzazioni – due a benzina e tre (Svizzera: due) diesel da 85 kW (115 CV) a 140 kW (190 CV)
  • 1.0 TSI con tre cilindri/85 kW (115 CV), 1.5 TSI con disinserimento cilindri/110 kW (150 CV)
  • 2.0 TDI da 110 kW (150 CV) e 2.0 TDI da 140 kW (190 CV)

 

Telaio e cambio

  • Dynamic Chassis Control con tre modalità di assetto (a partire da giugno 2018)
  • Selezione del profilo di guida con quattro diverse modalità di regolazione: Normal, Eco, Sport e Individual
  • Speciale modalità Offroad e Snow per la variante a trazione integrale

 

Sistemi di assistenza alla guida

  • Il Front Assist con funzione di frenata d'emergenza City con protezione predittiva dei pedoni avverte e frena automaticamente
  • Blind Spot Detect e Rear Traffic Alert segnalano eventuali pericoli nella zona retrostante la vettura
  • Il Lane Assist corregge l'eventuale deviazione dalla corsia
  • Il Driver Alert riconosce la stanchezza del conducente e la segnala
  • Il riconoscimento della segnaletica basato su telecamera riconosce anche gli attuali limiti di velocità e i divieti di sorpasso
     

ŠKODA Connect e infotainment

  • Scelta tra quattro sistemi di infotainment
  • Care Connect: sistema automatico di chiamata d'emergenza e chiamata per l'assistenza con un semplice tasto
  • I passeggeri sono 'always online' grazie a hotspot WLAN e modulo LTE
  • Prima auto ŠKODA con comando a gesti
Share this: