27.6.2018, 16:15

Progetto "INDIA 2.0": ŠKODA AUTO si assume la responsabilità del mercato indiano a nome del Gruppo Volkswagen

  • L'incarico sottolinea la fiducia della dirigenza del Gruppo Volkswagen nella competenza del team ŠKODA
  • ŠKODA AUTO si assume la responsabilità della piattaforma MQB A0, inizialmente con particolare attenzione per l'India
  • Lo sviluppo tecnico avviene principalmente in India
  • ŠKODA AUTO e Volkswagen seguono, di comune intesa, il piano futuro per l'India
  • Il primo modello ŠKODA basato sulla piattaforma MQB-A0-IN verrà presentato già nel 2020

Mladá Boleslav/Aurangabad, 22 giugno 2018 – In futuro ŠKODA AUTO assumerà un ruolo ancora più rilevante per il Gruppo Volkswagen nello sfruttamento del mercato indiano dell'automobile. Nell'ambito del progetto "INDIA 2.0" va potenziata in modo durevole la posizione di mercato del Gruppo Volkswagen in questo importante mercato in crescita. "Il Gruppo Volkswagen ci ha impartito questo compito di grande responsabilità, sottolineando così la fiducia della dirigenza del gruppo nella competenza del team ŠKODA", ha affermato Bernhard Maier, CEO di ŠKODA AUTO, dopo che la direzione e il consiglio di vigilanza avevano dato via libera al progetto. Circa un anno e mezzo fa, ŠKODA AUTO è stata incaricata di mettere a punto un progetto per un'offensiva di successo durevole di modelli dei marchi ŠKODA e Volkswagen nei segmenti con il maggior volume di vendite sul mercato indiano.

Tutti i modelli sviluppati e prodotti in futuro a livello locale in India si basano sulla piattaforma modulare trasversale (MQB) del Gruppo Volkswagen. La piattaforma MQB soddisfa già oggi le prescrizioni di legge più severe che entreranno in vigore in India dal 2020. Con il progetto "INDIA 2.0", ŠKODA AUTO si assume al contempo la responsabilità della piattaforma subcompatta MQB A0, inizialmente con attenzione puntata sull'India (MQB-A0-IN). Sono già entrati nel vivo i preparativi per lo sviluppo e la produzione a livello locale di nuovi modelli dai grandi volumi di vendita, con tecnologie avveniristiche per i marchi ŠKODA e Volkswagen. La presentazione del primo modello ŠKODA basato sulla piattaforma MQB-A0-IN è prevista per il 2020.

"Ne siamo fermamente convinti: dopo un anno e mezzo di intenso lavoro, insieme a Volkswagen abbiamo ora l'approccio ideale per lanciare al momento giusto i veicoli giusti sul mercato indiano. Presenteremo il primo modello realizzato sulla nuova piattaforma MQB-A0-IN già nel 2020", afferma il CEO di ŠKODA AUTO Bernhard Maier, aggiungendo: "Sono fiducioso sul successo del progetto INDIA 2.0".

Responsabile del progetto sarà il direttore commerciale di Skoda Auto India Private Ltd, Gurpratap Boparai, esperto conoscitore del mercato automobilistico indiano.

Quali sono i vantaggi essenziali della piattaforma MQB? Con la standardizzazione di componenti, misure e processi produttivi si abbattono i costi e si riducono i tempi di produzione. Con la piattaforma MQB, inoltre, aumenta la flessibilità in fase di sviluppo di nuovi veicoli. Il punto di forza dello sviluppo tecnico sarà in India.

L'ulteriore internazionalizzazione di ŠKODA AUTO è uno dei pilastri della strategia 2025. Nel 2017 ŠKODA AUTO è riuscita a incrementare di oltre 30 percento le forniture in India rispetto all'anno precedente. Le cifre di vendita in aumento in India evidenziano che la gamma di modelli ŠKODA è invitante per i clienti indiani e costituisce una base di partenza eccellente per l'ulteriore crescita.

Il marchio ŠKODA vanta una posizione di partenza eccellente per la crescita pianificata in India: attivo nel subcontinente indiano dal 2001, il marchio ha incrementato le vendite in modo continuativo negli ultimi anni. Nel complesso lo scorso anno sono state consegnate 17'100 (+31,4%; 2016: 13'000 unità) vetture ŠKODA a clienti indiani. Già negli anni '30 in India furono vendute le prime automobili ŠKODA. Attualmente Skoda Auto India Private Ltd. offre quattro modelli ŠKODA: RAPID, OCTAVIA, SUPERB e KODIAQ, lanciato nel mese di ottobre 2017. La RAPID viene costruita nello stabilimento di Pune, i modelli OCTAVIA, SUPERB e KODIAQ vengono fabbricati a Aurangabad, sede centrale della casa automobilistica.

Share this: