5.11.2019, 7:43

Rally di Spagna: Jan Kopecký e Kalle Rovanperä coronano la stagione di ŠKODA vincendo in anticipo il titolo nella classifica costruttori WRC 2 Pro

› Con una sola gara mancante al termine del campionato del mondo di rally FIA 2019, ŠKODA non può più essere raggiunta nella classifica costruttori WRC 2 Pro*
› In Spagna Jan Kopecký/Jan Hloušek (ŠKODA FABIA R5 evo) sono arrivati secondi davanti ai freschi campioni WRC 2 Pro* Kalle Rovanperä/Jonne Halttunen
› Michal Hrabánek, direttore di ŠKODA Motorsport, si è così espresso: «Vincere tutti i titoli nella categoria WRC 2 Pro è la meritata ricompensa per il lavoro di tutto il team!»
› Nella categoria equipaggi privati WRC 2 la battaglia per il titolo si deciderà tra due team ŠKODA durante il finale di stagione in Australia

Salou / Cham, 4 novembre 2019 – Missione compiuta: al traguardo del rally di Spagna (24–27 ottobre 2019) Jan Kopecký/Jan Hloušek (CZE/CZE) e i loro colleghi ŠKODA FABIA R5 evo Kalle Rovanperä/Jonne Halttunen (FIN/FIN) sono arrivati secondi e terzi nella categoria WRC 2 Pro. Con questo risultato hanno assicurato a ŠKODA Motorsport, con una gara in anticipo e prima del finale di stagione, il titolo nella classifica costruttori WRC 2 del campionato del mondo di rally FIA 2019. Tra tre settimane, in Australia si deciderà solo il titolo nella categoria WRC 2 tra i piloti ŠKODA Pierre-Louis Loubet (FRA) e Benito Guerra (MEX).

Per ŠKODA Motorsport una lunga stagione si è conclusa in anticipo con un risultato estremamente positivo. Dopo la vittoria dei titoli nella categoria piloti WRC 2 Pro riportata tre settimane fa nel rally di Gran Bretagna da Kalle Rovanperä e Jonne Halttunen, durante il rally di Spagna ŠKODA Motorsport si è aggiudicata anticipatamente anche il titolo costruttori WRC 2 Pro del campionato del mondo di rally FIA 2019. Nella classifica WRC 2 Pro Rovanperä/Halttunen al terzo posto e i loro compagni di squadra Jan Kopecký/Jan Hloušek al secondo posto hanno incrementato i punti di ŠKODA a tal punto che durante il finale di stagione in Australia tra tre settimane il marchio ceco non potrà più essere raggiunto.

Nel corso della seconda di tre tappe Kalle Rovanperä si trovava dapprima al secondo posto ed era stato rapidamente in grado di ridurre di oltre 30 secondi, passando a 9.8 secondi, lo svantaggio rispetto al primo della categoria WRC 2 Pro, il pilota Citroën Mads Østberg. Ma all'ultima prova della giornata a Salou si è scontrato contro una barriera in calcestruzzo, danneggiando le sospensioni e scivolando in terza posizione. In questo modo il compagno di squadra Jan Kopecký è risalito in seconda posizione nella categoria. Durante la domenica finale, con quattro prove di valutazione per oltre 74.14 chilometri, i due team di scuderia ŠKODA si sono chiaramente attenuti alle istruzioni del direttore di ŠKODA Motorsport Michal Hrabánek. Non si sono più assunti rischi inutili, raggiungendo il traguardo di Salou dopo una gara senza errori e facendo di Hrabánek un uomo felice.

«Ora posso dirlo: missione compiuta – abbiamo raggiunto tutti i nostri obiettivi stagionali. Abbiamo lanciato con successo sul mercato la nuova ŠKODA FABIA R5 evo, Kalle e Jonne hanno conquistato il titolo per pilota e co-pilota nella WRC 2 Pro*, ottenendo inoltre insieme ai due Jan i punti necessari per assicurare anticipatamente a ŠKODA la classifica costruttori della categoria WRC 2 Pro*», ha detto entusiasta il direttore di ŠKODA Motorsport Michal Hrabánek, aggiungendo: «Questo successo è stato possibile solo grazie al grande sostegno da parte della nostra direzione e al fantastico impegno degli ingegneri, dei meccanici e di tutti i collaboratori ŠKODA, che insieme a noi rendono gli sport motoristici una parte integrante e di successo del DNA di ŠKODA. Inoltre sono lieto che i nostri clienti abbiano un tale successo. Durante la finale del campionato del mondo in Australia il titolo della categoria WRC 2 per gli equipaggi privati si deciderà tra due team ŠKODA. I nostri clienti ottengono successi nei rally in tutto il mondo: nel frattempo abbiamo venduto 311 veicoli. Per noi ciò comporta una grande responsabilità nei loro confronti. Ora ci concentriamo quindi nel preparare la prossima stagione nel miglior modo possibile.»

Nella categoria WRC 2 riservata ai piloti privati dapprima erano in testa i leader del campionato Pierre-Louis Loubet/Vincent Landais. Durante la giornata finale del rally di Spagna i due francesi hanno tuttavia vissuto momenti spaventosi: nella seconda prova di valutazione della domenica la loro ŠKODA FABIA R5 è scivolata in un fosso. Loubet/Landais sono stati in grado di proseguire la corsa, ma il tempo perso li ha fatti ripiombare in quinta posizione nella categoria. In questo modo la battaglia al titolo di campione in questa classe resterà aperta fino al finale di stagione in Australia. In ogni caso i campioni WRC 2 saranno alla guida di una ŠKODA: l'unico dubbio è se si tratterà di Loubet/Landais o dei messicani Benito Guerra/Daniel Cué, che non hanno portato a termine il rally di Spagna.

* Fatta riserva per la pubblicazione dei risultati finali da parte della FIA.

Classifica finale rally di Spagna (WRC 2 Pro/WRC 2)
1o Østberg/Eriksen (NOR/NOR), Citroën C3 R5, 3:16.04.2 ore*
2o Camilli/Veillas (FRA/FRA), Citroën C3 R5, +22.6 secondi
3o Kopecký/Hloušek (CZE/CZE), ŠKODA FABIA R5 evo, +54.7 secondi*
4o Rovanperä/Halttunen (FIN/FIN), ŠKODA FABIA R5 evo, +1.29.1 minuti*
5o Lindholm/Korhonen (FIN/FIN), VW Polo GTI R5, +2.03.1 minuti
6o Kajetanovicz/Szcepaniak (POL/POL), VW Polo GTI R5, +2.19.1 minuti

* Team nominati dai costruttori che possono accumulare punti nella categoria WRC 2 Pro.

Classifica intermedia WRC 2 Pro piloti (dopo 13 gare su un totale di 14)
1o Kalle Rovanperä (FIN), ŠKODA, 176 punti
2o Mads Østberg (NOR), Citroën, 145 punti
3o Gus Greensmith (GBR), Ford, 137 punti
4o Jan Kopecký (CZE), ŠKODA, 115 punti

Classifica intermedia WRC 2 Pro costruttori (dopo 13 gare su un totale di 14)
1o ŠKODA, 333 punti
2o Ford, 259 punti
3o Citroën, 145 punti

Numero del giorno: 3
ŠKODA ha vinto tutti e tre i titoli nella categoria WRC 2 Pro del campionato del mondo di rally FIA. Kalle Rovanperä e Jonne Halttunen sono stati incoronati campioni per i piloti e i co-piloti e ŠKODA si è assicurata il titolo mondiale nella classifica costruttori*.

* Fatta riserva per la pubblicazione dei risultati finali da parte della FIA.

Evento                                           Data
Rally di Monte Carlo                       24.01.–27.01.2019
Rally di Svezia                                14.02.–17.02.2019
Rally del Messico                            07.03.–10.03.2019
Rally di Francia                               28.03.–31.03.2019
Rally d'Argentina                             25.04.–28.04.2019
Rally del Cile                                   09.05.–12.05.2019
Rally del Portogallo                         30.05.–02.06.2019
Rally d'Italia                                     03.06.–16.06.2019
Rally di Finlandia                             01.08.–04.08.2019
Rally di Germania                            22.08.–25.08.2019
Rally di Turchia                               12.09.–15.09.2019
Rally di Gran Bretagna                   03.10.–06.10.2019
Rally di Spagna                               24.10.–27.10.2019
Rally d'Australia                              14.11.–17.11.2019

 

Share this: