6.2.2019, 15:55

ŠKODA KAMIQ: un primo sguardo all’abitacolo

  • Con lo ŠKODA KAMIQ viene portata avanti la nuova concezione degli interni del marchio
  • Schermo montato a sbalzo in posizione ben visibile
  • Eleganti rivestimenti dei sedili in microfibra e nuove superfici con struttura cristallina
     

Mladá Boleslav, 6 febbraio 2019 – In breve anticipo rispetto alla prima mondiale del nuovo ŠKODA KAMIQ al Salone internazionale dell’automobile di Ginevra, ŠKODA presenta per la prima volta l’abitacolo del nuovo SUV da città. Gli interni del KAMIQ abbinano magnificamente ergonomia, emozioni e la generosa abitabilità tipica di ŠKODA. Il KAMIQ è il secondo modello del marchio tradizionale ceco che sfoggia la nuova concezione degli interni. 

L’abitacolo dello ŠKODA KAMIQ si distingue per la nuova concezione degli interni, presentata per la prima volta nello studio progettuale VISION RS. Una linea caratteristica intorno al display montato a sbalzo e posizionato in alto nel campo visivo del conducente, riprende le linee del cofano, creando inoltre un appoggio ergonomico per la mano che comanda il touch screen. Con il Cockpit Virtuale disponibile come optional – il display da 10.25 pollici è uno dei più grandi in questo segmento di vetture – nel nuovo KAMIQ, ŠKODA offre un’altra interessante novità digitale. Il quadro strumenti riprogettato è coerente con il linguaggio emozionale delle forme degli esterni. Le bocchette di ventilazione si estendono fino ad arrivare alle portiere, accentuando visivamente la sensazione di spaziosità offerta dal KAMIQ. 

Nuova granitura delle superfici, tonalità calde e illuminazione dell’ambiente
Il quadro strumenti, con i nuovi ampi elementi decorativi, e i rivestimenti delle portiere anteriori presentano superfici in morbida schiuma di alta qualità con una nuova particolare granitura che riproduce strutture cristalline e che continuerà a caratterizzare il design del marchio ŠKODA anche in futuro. La sensazione di spaziosità confortevole è inoltre assicurata dall’illuminazione dell’ambiente, che è possibile ordinare nei colori rame, rosso o bianco per accentuare ulteriormente le tonalità cromatiche e le cuciture colorate a contrasto sui rivestimenti dei sedili. I rivestimenti in pregiata microfibra Suedia sono disponibili come optional. Il riscaldamento opzionale del parabrezza, dei sedili posteriori e del volante offre ulteriore comfort nel nuovo ŠKODA KAMIQ.

Tanto spazio grazie al passo allungato
Basato sul pianale modulare trasversale, lo ŠKODA KAMIQ offre la generosa abitabilità tipica degli interni del marchio. Questo è reso possibile dal lungo passo di 2’651 millimetri, che offre un ampio spazio di 73 millimetri per le ginocchia sui sedili posteriori. Il volume del bagagliaio è di 400 litri. Ribaltando i sedili posteriori, la capacità aumenta a 1’395 litri complessivi.

La prima mondiale del nuovo ŠKODA KAMIQ si terrà dal 5 al 17 marzo 2019 al Salone internazionale dell’automobile di Ginevra.

Share this: